GITA A FRIEDRICHSHAFEN 2005

 

Venerdì 24 giugno

Partenza in pullman ore 3,15 della mattina da Via Lamarmora, Brescia, si parte in ritardo..

Si arriva a Cadorago con 5 minuti di ritardo sulla tabella di marcia. Alle 4,50 si riparte per la Germania.

Si entra in Svizzera senza problemi. Alle ore 7,15 si arriva a Flash in Svizzera all’autogrill Heidiland.

Arrivo a Friedrischafen alle ore 9,45. Dieci minuti di coda e si riesce ad entrare.

A differenza del sabato si riesce a visitare con molta calma tutti i banchetti. Ci sono tre padiglioni di surplus e uno grande

per il nuovo e le rappresentanze da tutto il mondo. Il tempo è afoso e caldo come in Italia.

Tutti verso le 12 si avviano per un meritato ristoro. C'è chi sceglie il ristorante dentro la fiera e chi si avvia presso i più accaldati stand all'aperto:

 

 

Ore 18,00 partenza dalla fiera in pullman per l’albergo.

Ecco l'albergo

   

Ore 19,30 cena in albergo. Spaghetti a sorpresa per tutti, abbiamo convinto l'albergatore a cucinare gli spaghetti e il sugo portati dall'Italia.

La giornata cominciata molto presto termina attorno alle 23 con tutti i partecipanti ritirati in albergo per il meritato riposo. Durante la notte un bel temporale rinfresca l'aria.

 

Sabato 25 giugno

Ore 7,30 colazione. Dato che solo quattro vanno in fiera si cambia il programma. Due vanno con l'auto di Begali I2RTF gli altri due di Cremona li accompagnamo alla stazione di Lindau, tutto ciò ci farà guadagnare una ora sulla tabella di marcia. Alle 8,30 partenza in pullman per Fussen. La strada è molto bella e si snoda lungo un altopiano, il panorama è incantevole e il sole splendente.

 

Arriviamo a Fussen con 40 minuti di ritardo, la visita guidata ci viene consentita alle 12,30 anziché alle 11,50. Bellissima passeggiata lungo la strada che porta al Castello, alcuni vanno in carrozza, altri con il bus. Angelo IW2FTL rinuncia alla gita per una bella signora....................

 

 

Il castello di Neuschwanstein è uno dei simboli della Baviera e della Germania nel mondo. E' il "castello delle favole" per eccellenza, fatto costruire dal "re delle favole" Ludwig II (1845-1886) a partire dal 1869 su progetto dello scenografo Christian Jank. L'idea di edificarlo sullo stile delle antiche residenze feudali tedesche venne al monarca bavarese dopo essere rimasto quasi "folgorato" da una visita nel 1867 alla fortezza medievale di Wartburg in Turingia.

 

 

Hohenschwangau (costruito 1832-1836) si trova a 1 km da Neuschwanstein, è il castello dei suoi genitori dove Ludwig ha trascorso la sua infanzia e la sua gioventù. Vedere questo bel castello con il suo arredamento e le sue decorazioni che richiamano il mondo della mitologia germanica è molto utile per capire il carattere strambo di Ludwig.

 

Purtroppo non abbiamo avuto il tempo per visitare questo secondo castello. C'è chi si è avvicinato per fare alcune foto. Alle 13,20 termina la visita e il gruppo si sparpaglia alla ricerca di ristoro. Ad un ristorante vicino al parcheggio ritroviamo l'Angelo IW2FTL. Piatti rigorosamente tedeschi e appetitosi, invitano a bere buoni bicchieri di birra. Alle ore 15 riprendiamo il cammino verso Friedrischafen per riprendere i volenterosi della fiera. Cena a base di spaghetti anche sabato sera e uscita a Lindau per una passeggiata. Verso le undici un improvviso temporale ci fa scappare e ritornare immediatamente in albergo.

 

 

Domenica 26 giugno

Ore 7,30 colazione.

Ore 8,30 partenza in pullman per la fiera.

Ore 9,00 chi non va in fiera prosegue in pullman per Meersburg. Passeggiata attraverso il borgo medioevale e partenza al volo sul traghetto per Mainau.

 

Ore 10,20 arrivo a Meersburg.

Visita all’isola privata con giardini botanici magnifici. Incredibili composizioni floreali:

Dopo una bella passeggiata tra fiori e profumi incredibili il meritato riposo...............

 

 

 

Ore 13,30 partenza con battello da Mainau per Meersburg.

 

 

Ore 14,00 arrivo a Meersburg e partenza in pullman per Friedrischafen.

Ore 14,40 arrivo a Friedrischafen e ricongiungimento con i visitatori della fiera.

Ore 14,45 partenza per Brescia.

Rientro a Brescia alle 20,45.

 

torna a:

 

 www.aribrescia.it