I 5700

Sembra incredibile, ma già stiamo lavorando per la prossima radio assistenza, fin da prima delle ferie. C'è un gruppetto di persone che si dedicano a tempo pieno all'assemblaggio e collaudo dei moduli per i due transverter per i 5,7 giga! Già verso la fine di luglio i due transverter erano assemblati e le parabole con relativi illuminatori pure! Con questa ultima esperienza, oltre ad accrescere le conoscenze su queste frequenze, consentirà in occasione del prossimo Rally 1000 Miglia di avere in Direzione Gara quattro frequenze diverse per ogni prova: 430, 1200, 2300, 5700. Non credo che ci siano altre sezioni, in Italia, in grado di offrire un servizio simile al nostro!

 

 

I moduli, per chi segue la Radiospecola, sono stati acquistati in Germania nell'ultima gita a Friedrischshafen, con celerità sono stati assemblati grazie sempre alla maestria del Pasquale I2IRH, che munito della giusta attrezzatura riesce sempre a farli funzionare impeccabilmente. Quella di questo sabato 27 settembre è stata la terza spedizione: il Pasquale I2IRH assieme a Franco IK2QIK  e al Mauro IW2FFT, si recano sul Monte Stino! Gli altri: il sottoscritto IK2UIQ, Piero IK2VTJ, Evaristo IK2YXQ e l'esperto con le microonde Rosario I2RTT andiamo dietro al cimitero di Rivoltella e cerchiamo di attivare la tratta Stino Rivoltella. 

Ecco come si sono svolte le prove e alcune foto della prima spedizione:

 

 

Sui 430 nessun problema, segnali oltre il fondo scala, come pure sui 1200! Stavamo quasi per mollare le prove per mancato collegamento quando, puntando la parabola verso il basso, siamo riusciti a collegarci! Il segnale dalla nostra parte, però, non riusciva a superare S9, dall'altra parte, sul Monte Stino, fondo scala; Pasquale era contrariato, non era ciò che si aspettava! Troppo basso per assicurare un servizio! Il Pasquale sempre sospettoso, non si fida nemmeno di se stesso, decideva di fare un ulteriore tentativo! Prima abbiamo verificato tutte le attrezzature, compresa una fatidica batteria! Non rimaneva che fare una ulteriore prova. Il sabato successivo ci scambiamo i transverter e cerchiamo di fare nuovamente il  collegamento. A parti invertite niente da fare il collegamento non riesce!

Ecco alcune della seconda spedizione, partecipa anche Rosario I2RTT esperto e già attivo su queste frequenze già da diverso tempo:

 

 Arrivano le ferie e quindi dobbiamo sospendere le prove. Nel frattempo, dopo un attento esame dei transverter, Pasquale si rende conto che un ricevitore è molto sordo! Viene quindi spedito a DB6NT per il controllo di rito! Dopo una ventina di giorni il modulo rientra riparato, non rimane che fare una nuova prova. Come al solito Pasquale I2IRH, Mauro IW2FFT e Franco IK2QIK si recano sul Monte Stino, il sottoscritto IK2UIQ, Piero IK2VTJ, Rosario I2RTT e Evaristo IK2YXQ ci rechiamo a Rivoltella dietro al cimitero per la terza spedizione. Ecco alcune foto: 

 

 

La mattinata si è conclusa con un pò di relax sul lago!

 

 

Finalmente l'esito della prova è soddisfacente, i segnali sono forti e per perderli bisogna spostarsi di diversi kilocicli! Ora l'obiettivo è costruire un illuminatore a 5700 per la parabola da due metri di diametro!

Alla prossima puntata.

Saluti da ik2uiq, i2irh, ik2vtj, ik2qik, ik2sgo, i2rtt, iw2fft, i2row e ik2yxq!