UNA GITA MOLTO RICHIESTA

 

UNA GITA MOLTO RICHIESTA

La data di chiusura delle prenotazioni per la gita di Friedrischshafen era il 10 maggio, c'erano  solo sei adesioni e gli amici di Cremona sarebbero stati una decina! Non molti per mettere insieme un pullman! Piero, il presidente, era in partenza per un viaggio e  mi incarica di occuparmi della gita, forse si può fare! Gli dico di sì e come sempre cerco di dare il meglio di me stesso. Comincio il sondaggio dei soci con diverse telefonate e la prima impressione è che riuscirò senz'altro a mettere insieme una trentina di persone, numero utile per mettere insieme un gruppo e prenotare l'albergo e il pullman. Per quest'ultimo ho le spalle coperte, Maurino IW2FFT ha un valido appoggio in SIA....hi, quando si presenta per la prenotazione gli fanno pure gli inchini. Comincio a telefonare in Germania per prenotare le camere, purtroppo le risposte sono tutte negative, completo, completo! Gli unici posti disponibili sono in alberghi a quattro stelle, cento euro a testo solo per dormire! A fine maggio mi chiama IK2TLA e mi riferisce che loro sono circa venti, mi darà conferma entro la fine mese. Dopo un centinaio di email a tutti gli alberghi del Bodensee, la risposta è sempre la stessa: "Booked","Completo"!

 

 

 

 

 

 

 

 

Sembra impossibile, ma per quel fine settimana tra la fiera di Friedrischshafen e la festa di Lindau non si trova un albergo per un gruppo. Non mi rimane che chiamare un albergo a quattro stelle, per la prenotazione vogliono prima tutti i soldi delle camere! Chiamo IK2TLA e gli dico di portarmi subito i soldi che bisogna fare il bonifico. Nel frattempo le adesioni aumentano, siamo arrivati a quarantacinque. La somma da bonificare sarà notevole. Si preannuncia un costo elevato per la gita, intorno ai 130 euro, d'altronde era in preventivo! Nel frattempo una delle email inviate ha una risposta semi-positiva! Entro lunedì un albergo di Lindau mi darà una risposta, un gruppo ha disdettato la prenotazione per quei giorni! Non mi sembra vero, l'albergo è a tre stelle e molto più abbordabile. Siamo arrivati a cinquanta persone e devo negare ad altri la partecipazione, purtroppo sul pullman non c'è più posto. Il lunedì arriva la email dell'albergatore di Lindau, mi conferma la prenotazione di ventiquattro doppie e tre singole e non vuol niente di anticipo! Finalmente qualcuno corretto! Mauro IW2FFT prenota il pullman e siamo già pronti per la partenza, ma che fatica! Il giorno prima mando il fax all'albergo con tutti gli accoppiamenti e chiamo Herr Ernst titolare dell'albergo Bulligan per farmi sentire in voce, i nostri rapporti sono stati tutti via email! Ecco l'albergo come si presenta su internet.

 

 La partenza è prevista per sabato 28 giugno alle 5,30 del mattino dal piazzale vicino all'ASM. Alle 5,20 tutti sono già sul posto, solo due persone da Cremona all'ultimo momento non possono venire. Siamo in 49, anzi 47, IK2AZJ Roberto e I2RTF Piero si sono già avviati in auto nella nottata per essere presto in Fiera ci incontreremo là.

Alle 5,30 in punto si parte, viaggio tranquillo e prima sosta al confine sempre in Italia.

    

 

 

Viaggio tranquillo e alle frontiere, visti i documenti in ordine del pullman, ci lasciano passare senza soste prolungate!

Sul Lago di Costanza ci fermiamo un attimo, c'è chi è in astinenza e incontinente e ha bisogno di farsi una vaporina (fumatina) e una svuotatina!

 

Sgranchite le gambe si riparte per Friedrischshafen, che oramai è molto vicina! Alle 12 circa siamo di fronte alla Fiera, dopo un primo e unico errore di tutto il viaggio, abbiamo girato a destra invece che a sinistra! Ma rimediamo in un batti baleno e siamo arrivati.

 

La Fiera adesso ha una nuova collocazione in padiglioni enormi e molto funzionali. Par d'essere in un aeroporto internazionale! Si scioglie la comitiva e il ritrovo è previsto alle 18.30 alla chiusura della fiera, il pullman si farà trovare dove ci ha lasciato! Di fronte alla fiera senza fare nemmeno due passi a piedi. Con l'autista ci scambiamo il numero del telefonino per ogni evenienza e appuntamento come d'accordo! Il pullman ha il parcheggio dietro i capannoni della fiera a 5 minuti a piedi! Vicino c'è l'hangar dove si susseguono le partenze del dirigibile Zeppelin che porta in volo i turisti per una trasvolata del lago di Costanza!

L'ora è canonica e perché prima di cominciare il giro per i padiglioni non ci facciamo uno spuntino rifocillante?

Detto fatto:

 

Dopo esserci ben rifocillati e aver gustato una bella birra come solo in Germania si può apprezzare, cominciamo il giro!

 

   

Facciamo una visita all'amico Stefano IK5IIR, quello dell'EH per intendersi e ad altri stand, compreso quello dell'ARI!

   

C'è chi si stanca presto!

Il gruppo degli autocostruttori ha già speso molto, ha lasciato alla ditta Khune più di 5000 euro! La borsa è piena e ora mancano solo i piccoli accessori! Io nel capannone dei privati trovo le parabole che forse fanno al caso nostro e quando trovo Pasquale I2IRH gli sottopongo subito il quesito! Li accompagno allo stand dove le ho viste e si fanno due calcoli. Aggiudicate!! Non c'è nemmeno bisogno di parlare tedesco perché per l'appunto sono italiani!!!!!! Verso le 17 chiamo l'albergo e gli confermo che siamo già in loco e ci vediamo più tardi! Alle 18,30 in punto siamo tutti pronti e come degli orologi svizzeri ci dirigiamo verso l'albergo che si trova a Lindau a pochi chilometri di distanza!

Alle 18,50 siamo tutti in albergo e Ernst il titolare dell'hotel aveva già predisposto le chiavi con la lista da me inviata! Tutti prendono la loro chiave e alle 19,30 cena! L'albergo è carino e pulito. Qualche foto di rito prima di cena:

 

Avevo chiesto una cena alla tedesca e ci accontentano! Brodino e carne, tipo brasato, con pasta e carote cotte semi crude! Una bella birra ci fa scordare per un momento la cena non eccellente! L'ambiente almeno è carino!

     

 A Lindau c'è una festa e per le 20,30 dobbiamo essere tutti pronti che l'autista ci porta giù in città, ci saranno anche i fuochi artificiali. Dobbiamo però rientrare per le 23 perché l'autista non può sforare i suoi orari, per legge! Scendiamo in città e solo dopo due chilometri  mancano due all'appello! La signora Begali ci avverte che sono rimasti di fronte all'albergo, perdiamo solo due minuti e andiamo a recuperarli! A Lindau c'è veramente un sacco di gente, sul ponte che porta alla penisola della città vecchia è stracolma di gente e di stand dove si mangia e si beve e si suona! L'atmosfera è veramente festaiola e cosa importante qua l'aria è respirabile, siamo intorno ai 25 gradi e ci scordiamo l'afa che abbiamo lasciato a Brescia.

Facciamo un bel giro per la città e alle 22,00 iniziano i fuochi artificiali. Bellissimo spettacolo! Alle 23 siamo tutti pronti e rientro in albergo. L'albergo è tutto a nostra disposizione, si può rientrare all'ora che si vuole, qualcuno ne approfitta! La partenza per la domenica è prevista per le 8,30 dopo colazione! Alle 8,25 siamo già tutti sul pulmann, salutiamo il sig. Hernst per la buona accoglienza e partiamo. La sera prima avevamo deciso di dividerci, una parte del gruppo non voleva andare in fiera e quindi abbiamo deciso di fare una escursione a Meersburg borgo antico a nord di Friedrichshafen! Diciassette persone andranno in fiera le altre trentadue faranno una visita al Castello di Meersburg e la traversata del lago di Costanza in battello!

 

Alle 8.55 lasciamo i più volenterosi all'ingresso della fiera, gli altri trentadue proseguono per Meersburg! Il Castello ci aspetta:

 

   

Il Castello costruito nel settimo secolo su una sporgenza rocciosa è stato dimora dei Merovingi, Carolingi, Guelfi e membri della casa Sveva, (gli Hohenstaufen).

Dopo la visita al Castello ci siamo diretti verso il porto!

   

Verificati i tempi di traversata e gli orari, decidiamo di fare la traversata.

Alle 11,20 ci siamo imbarcati per Costanza, trenta minuti per la traversata!

Sole bellissimo e panorama incantevole!

 

Al porto ci aspetta una statua girevole che rappresenta le "belle donne". C'è chi si avventura in città, chi preferisce fermarsi a mangiare qualcosa al porto!

Ritrovo alle 13.10 per il rientro a Meersborg. 

Pranzo a base di wurstel e birra! C'è chi ha preferito lo stinco e gli ha dato sotto! Rientro piacevole a Meersburg e passeggiata attraverso il centro affollato per raggiungere il pullman! Alle 14.00 in punto ci siamo trovati di fronte alla Fiera per raccogliere i 17 che hanno sbancato la Fiera! Alle 14,30 partenza per il rientro, tutto si è svolto secondo il programma, come un orologio svizzero! Questa volta il ritardatario, per modo di dire, è arrivato preciso è l'amico di Pescara! Sono graditi commenti che pubblicherò alla fine di questo articolo!

Alle 21 siamo a Brescia................

73 de ik2uiq

 

    ritorna a www.aribrescia.it